SESSO E BODYBUILDING

1
15 percent off new customers

Inauguriamo la nuova collaborazione con Riccardo Visioli partendo con un articolo bomba: che correlazione c’è tra sesso (e tutto ciò che comprende la sfera sessuale) e bodybuilding?

Se è una domanda che vi siete posti almeno una volta nella vita, continuate a leggere!

Tenetevi forte, perché articoli così, nel web non ne troverete da nessun’altra parte! Di cosa parleremo nell’esattezza in questo articolo?

  • Variazioni ormonali e sesso
  • Variazioni ormonali e stimolazione visiva/tattile
  • Ragazze e variazioni ormonali
  • Incremento delle performance/massa muscolare possibile con una vita sessuale attiva?
  • Performance aerobiche ed anaerobiche e sesso
  • Molto altro ancora

Ormoni

Per la comprensione di questo articolo, c’è prima bisogno di un infarinatura di base sugli ormoni che “interverranno” all’interno di questo articolo.

Testosterone:

Il testosterone è il principale ormone maschile. È prodotto dalle cellule di Leyding del testicolo. La sua produzione è regolata dall’ipofisi anteriore grazie all’LH (ormone lutenizzante) e all’FSH (ormone follicolo-stimolante). La sua azione viene esercitata, legandosi a dei recettori specifici a livello intracellulare nel tessuto muscolare, adiposo,epatico ecc…

Le sue azioni sono principalmente androgene e anaboliche. La prima conferisce i classici tratti maschili, influenza l’ossatura, svolge un azione sul sistema lipidico. La seconda, come abbastanza intuibile è appunto l’azione anabolica (anabolismo) che avviene mediante la positivizzazione dell’azoto muscolare.

Livelli più alti di testosterone, nell’uomo, sembrano rendere esso più “dominante”, ma ciò non sembra influenzare l’attrattività. [Fonte]

Il testosterone può essere trovato anche nella donna, ed esso è ritenuto un ormone essenziale. [Fonte]

Prolattina

Prodotta dall’ipofisi anteriore. La sua principale funzione è quella di promuovere la lattazione (genesi e secrezione del latte nella mammella). È presente anche negli uomini, ma la sua funzione non è ancora ben chiara nei soggetti maschili. È regolata nell’uomo dalla dopamina, ed è in grado di sopprimere la secrezione di LH e FSH. Gli uomini Che soffrono di iperprolattinemia difatti, vanno incontro spesso a problemi di ipogonadismo, perdita della libido e disfunzione erettile, ginecomastia maschile. [Fonte]

Estrogeni e progesterone

Principale ormone femminile, fondamentale per la crescita e la formazione di caratteri femminili quali: crescita del seno, allargamento del bacino, funzioni importanti all’interno del ciclo mestruale. Gli estrogeni sono “più” e tra i più importanti troviamo: estradiolo, estriolo, estrone. Anche l’uomo ha livelli minimi di estrogeni.

Il Progesterone è uno steroide. È sintetizzato dalle ovaie e dal surrene. Svolge importantissimi funzioni all’interno della sfera sessuale femminile.

Sembra che donne con livelli di estrogeni follicolari più alti, risultino essere più “attraenti” rispetto a donne con valori più bassi. [Fonte]

 

Come avrete potuto notare, ho descritto gli ormoni in maniera estremamente superficiale. Questo perché lo scopo dell’articolo non è spiegare il ruolo degli ormoni sul nostro corpo, ma bensì farvi capire il ruolo di essi su sesso e funzioni sessuali

 

Perché la prolattina?

Solitamente dopo un orgasmo, si ha una sorta di perdita d’interesse verso il sesso, per un tempo che può andare da qualche minuto, a più minuti. “tempo abbastanza soggettivo” ma perché accade ciò? Accade ciò, perché dopo un orgasmo vi è una massiccia produzione di prolattina (10/15ng/ml) . In uno studio del 2006, si nota come il rilascio di prolattina post-orgasmo, sia direttamente proporzionale alla grandezza dell’appagamento che si è ricevuto grazie a questo. [Fonte]

Pertanto, il rilascio di prolattina dopo un orgasmo può essere un “marker” di quanto sia stato soddisfacente l’orgasmo.

Libido e testosterone

Come già molti sapranno, Il quadro ormonale, riveste un ruolo da protagonista all’interno del desiderio sessuale. La libido, a differenza di ciò che pensano molti, non è influenzato però solo dagli ormoni. Ma bensì da più fattori. Oltre appunto al fattore Ormonale, anche i fattori sociali, psicologici rivestono un ruolo estremamente importante in tal senso. Basti vedere integratori come la MACA, che hanno una grande potenza sull’aumento della libido, ma che in sé non influenzano minimamente gli ormoni sessuali.

Pochi però sono a conoscenza del fatto che il testosterone riveste un ruolo importante anche nella libido femminile. Difatti in più studi eseguiti su donne in post-meno-pausa (rapido decremento degli estrogeni) una terapia a base di testosterone, ha prodotto risultati molto interessante e positivi sull’aumento della libido femminile. [Fonte]

Eiaculazione e testosterone

è molto comune la credenza che l’orgasmo porti un incremento delle concentrazioni di testosterone nel corpo. Ma è stato ormai osservato da tempo, che il testosterone, ha interazioni minime con l’orgasmo, a differenza della libido, che è condizionata in maniera importante da esso. A confermare ciò che ho appena detto è tale studio (uno di molti) [fonte] ma perché? Com’è possibile che il testosterone non sia condizionato dall’orgasmo? Il processo eiaculatorio, è primariamente governato da due fattori: Serotonina (neurotrasmettitore mono amminico) e dal NO (ossido nitrico).

Donne

Un solo studio (prova non sufficiente) ha evidenziato come gli uomini abbiano un aumento del testosterone quando sentono il profumo di una donna “fertile”. Se invece essa non è ovulante, sembra quasi che i livelli di testosterone vadano ad abbassarsi. [Fonte]

Vedere una donna che piange sembrerebbe diminuire i livelli di testosterone nell’uomo. [Fonte]

Una conversazione con una donna attraente di almeno 5 minuti aumenta di circa il 30% rispetto i valori basali il testosterone. Una conversazione invece con un uomo lo aumenta al massimo del 13%. [Fonte]

Video Hard

Guardare un video tendenzialmente triste, può diminuire le concentrazioni di testosterone. Guardare un video hard per almeno 4 minuti, può aumentarlo, e migliorare addirittura le performance nello squat sul 3RM. [Fonte]

Performance sportive

Il sesso o un’attività sessuale praticata 12 ore prima di una gara, non sembra condizionare malamente le performance. In una review sistematica del 2016, si è notato come prima di tutto l’attività sessuale non condizioni malamente le performance sportive, ma si è anche visto che possa avere effetti positivi se l’attività sessuale viene “intrapresa” entro 10 ore prima di un evento sportivo [fonte]. Questo molto probabilmente è dovuto al rilassamento che esso fornisce.

Conclusioni e ruolo del testosterone

Quindi, Riccardo, mi stai dicendo che smettendo di conversare con dei ruderi, utilizzare come pre-workout anziché il caffè, i video porno, di non frequentare la mia ragazza in periodo pre-mestruale o mestruale perché sta sempre a “piagnè”, mi porterà sul podio dei mister olympia?

No! Scordatelo!

Gli incrementi di testosterone in acuto, in un range comunque fisiologico o leggermente sovra-fisiologico, non condizioneranno minimamente le masse muscolari. Al massimo trarrete del benessere a livello mentale e nient’altro. Sicuramente ne parlerò meglio in un futuro articolo, ma si può dire brevemente che: un uomo produce tra i 30/50MG di testosterone su base settimanale. Vi sono studi che indicano come iniezioni di 25/75MG non aumentino la massa muscolare in alcun modo! Ma bensì gli aumenti di massa iniziano ad “arrivare” con una supplementazione esogena di testosterone enantato che parte dai 125MG in su, per guadagni di massa, neanche particolarmente significativi.

 

 

Fonti e approfondimenti:

 

Sito web di Riccardo: clicca QUI.

Pagina Facebook e profilo Facebook di Riccardo: clicca QUI e QUI.

Gruppo Facebook di Riccardo: clicca QUI.

 

Nuovo programma d’allenamento, pensato per chi torna dalle vacanze, è stato fermo qualche settimana/mese di troppo, o non sa come fare la transizione tra definizione e massa: clicca QUI.

Il nostro programma di forza/ipertrofia: 12 SETTIMANE DA ANTISECCHI

Il nostro programma per la definizione: clicca QUI.

Guida per il download: clicca QUI.

Seguici su Fb: Odio i secchi.
Gruppo Facebook: Ois Army.
Sconti integratori: Codici sconto The Protein Works, MyProtein, Muscle Nutrition, Go Nutrition e Bulkpowders.